La storia strabiliante di una regista ribelle 26nne che ha filmato la sua vita durante la rivolta

ALLA MIA PICCOLA SAMA

ALLA MIA PICCOLA SAMA

100 min | Drammatico | Gran Bretagna

Gli orari indicati corrispondono all'inizio di pubblicità e trailer.

Lo spettacolo inizia 5 minuti dopo.

La programmazione potrebbe subire variazioni senza preavviso.

  CinemaMondo 8a edizione


Regia

Waad Al-Khateab, Edward Watts

Attori

Jasmine Trinca

Genere

Drammatico

Durata

100 min.

Nazione

Gran Bretagna

Tipo

Film

Classificazione

Per Tutti

Trama

Waad è una studentessa universitaria quando, nel 2011, sull'onda delle primavere arabe, la gioventù di Aleppo insorge contro la dittatura di Bashar al-Assas e ne domanda a gran voce la fine. La repressione del regime però è spietata e dà luogo alla più sanguinosa guerra civile del nostro presente. Molti fuggono, ma Waad resta, a fianco dell'amico Hamza, che diventa in quegli anni suo marito e anche l'ultimo medico rimasto, nella zona ribelle, per curare centinaia di feriti al giorno, nei mesi atroci dell'assedio della città, nel 2016.

Note

La storia strabiliante di una regista siriana di 26 anni, Waad al-Kateab, che ha filmato la sua vita in Aleppo, da ribelle, durante i 5 anni di rivolta siriana. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar, 4 candidature e vinto un premio ai BAFTA, ha vinto un premio ai European Film Awards, 1 candidatura a Spirit Awards, 1 candidatura a Producers Guild, UNA STORIA PERSONALE CHE DIVENTA MANIFESTO DELLA RESISTENZA ALL'ORRORE DELLA STORIA COLLETTIVA, SENZA PERDERE LA TENEREZZA


Nei nostri cinema