LA STORIA DEI TITANI DELL'ELETTRICITÀ: EDISON E WESTINGHOUSE

EDISON - L'UOMO CHE ILLUMINÒ IL MONDO

EDISON - L'UOMO CHE ILLUMINÒ IL MONDO

105 min | Biografico, Drammatico, Storico | USA

Gli orari indicati corrispondono all'inizio di pubblicità e trailer.

Lo spettacolo inizia 5 minuti dopo.

La programmazione potrebbe subire variazioni senza preavviso.


Regia

Alfonso Gomez-Rejon

Attori

Benedict Cumberbatch Michael Shannon (II) Nicholas Hoult Katherine Waterston Tom Holland Stanley Townsend Matthew MacFadyen Tuppence Middleton Oliver Powell Celyn Jones Tom Sweet Iain McKee Damien Molony Tom Bell (II) Conor MacNeill

Genere

Biografico, Drammatico, Storico

Durata

105 min.

Nazione

USA

Tipo

Film

Classificazione

Per Tutti

Trama

La "guerra delle correnti" è la competizione economica che a fine Ottocento contrappose gli inventori americani Thomas Edison e George Westinghouse per il controllo del nascente mercato dell'energia elettrica. Il carismatico Edison, già ideatore della lampadina, nel 1882 stupì il mondo illuminando una parte di Manhattan con il suo sistema a corrente continua, mentre il più compassato Westinghouse, inventore dei freni pneumatici per i treni, portò avanti un sistema basato sulla corrente alternata. Lo scontro, nel quale venne coinvolto anche il grande ingegnere e fisico serbo Nikola Tesla, mise a confronto due modi di intendere la scienza e l'imprenditoria, fra l'aggressività geniale di Edison e il lavoro di squadra promosso da Westinghouse.

Note

«Ero arrivato al punto in cui mi rendevo conto che probabilmente avrei dovuto fare pace con l'idea di un film col mio nome sopra, ma che non mi appartenesse. Eppure non ci siamo mai arresi, né i produttori Timur Bekmambetov e Basil Iwanyk, né i miei rappresentati presso le agenzie William Morris Endeavor e LBI. Loro hanno intrapreso una lunga battaglia per riavere il film, in modo che io potessi dargli la forma e il tono che avevo sempre desiderato. Ci sono stati momenti in cui questo film mi ha ridotto così a pezzi da pensare di non riuscire a scorgere una via d'uscita».

Alfonso Gomez-Rejon


Nei nostri cinema