Il 3° capitolo di grande successo con la famigerata bambola malefica dell'universo di The Conjuring

ANNABELLE 3

ANNABELLE 3

110 min | Horror, Thriller | USA

Gli orari indicati corrispondono all'inizio di pubblicità e trailer.

Lo spettacolo inizia 5 minuti dopo.

La programmazione potrebbe subire variazioni senza preavviso.


Regia

Gary Dauberman

Attori

Mckenna Grace Patrick Wilson Vera Farmiga Madison Iseman Katie Sarife Emily Brobst Steve Coulter Eddie J. Fernandez Stephen Blackehart Michael Cimino [II]

Genere

Horror, Thriller

Durata

110 min.

Nazione

USA

Tipo

Film

Classificazione

Per Tutti

Trama

La bambola Annabelle esordisce sullo schermo comparendo brevemente in L'evocazione - The Conjuring e si guadagna, con l'efficacia di quell'apparizione, il diritto a un film tutto per sé, Annabelle, diretto da John R. Leonetti. L'esito è interessante e abbastanza riuscito, anche se non eclatante. La vicenda mescola esoterismo e derive mansoniane, mettendo al centro la figura decisamente inquietante della bambola, che dal punto di vista iconico ha un indubbio fascino macabro.

Il film successivo, Annabelle 2: Creation, è andato in un certo senso controtendenza, sfatando due luoghi comuni che vedono in genere il secondo film peggiore del primo e, ancor di più, lo scarso esito, commerciale e artistico, dei prequel. Invece, il film, pur essendo il secondo episodio ed essendo un prequel, riesce a essere migliore del precedente, grazie anche alla presenza di un ottimo attore come Anthony LaPaglia e alle qualità registiche di David S. Sandberg (autore di un buon horror come Lights Out - Terrore nel buio), capace di creare un'atmosfera macabra di grande efficacia e di massimizzare la suspense, sempre tenendo al centro della vicenda la misteriosa e sinistra bambola.

Nel microcosmo generato da L'evocazione - The Conjuring, la bambola Annabelle ricopre quindi un ruolo importante e significativo. Annabelle ha avuto un incasso lordo mondiale calcolato intorno ai 257 milioni. Annabelle 2: Creation ne ha incassati addirittura oltre 306. Tenuto conto che i budget sono stati rispettivamente di 6 milioni e mezzo e di 15 milioni di dollari si può capire l'entità del successo.

Note

Il terzo episodio della serie, Annabelle 3, vede la promozione a regista di Gary Dauberman che della serie è stato lo sceneggiatore. Autore degli script di alcuni horror di grande successo degli ultimi anni, come It e The Nun - La vocazione del male, oltre naturalmente agli Annabelle, Gary Dauberman è partito dalla gavetta sceneggiando, sempre in campo horror, film modesti come Caccia al ragno assassino o Le scimmie assassine. Film, questi due, dagli esiti non brillanti, ma che testimoniano da un lato la passione di Dauberman per il genere e dall'altro la sua tenacia nel partire dal basso per arrivare, com'è arrivato, in alto. Il passaggio dalla sceneggiatura alla regia non è infrequente e più di talvolta ha dato risultati molto brillanti. Dauberman, partendo da una storia di James Wan (anche produttore), si è però anche occupato di scrivere la sceneggiatura e questo è una garanzia di professionalità che rassicura sugli esiti del film.


Nei nostri cinema